Tag: Salvatore De Plano

Un ennesimo inizio di stagione molto intenso, quello del 2016, che sta avvenendo in Formula Medicine, la quale vede la consueta presenza dei piloti Kevin Ceccon, Riccardo Agostini, Dario Orsini e Salvatore De Plano. Oltre a questi Michele Beretta e Andrea Piccini, che parteciperanno al campionato GT3, Santino Ferrucci, al debutto nella categoria GP3, Alessio Lorandi, che affronterà la stagione di Formula 3 come unico italiano in griglia di partenza, e Carloalberto Varini, giovane kartista padovano.

Per loro è stato studiato un programma di allenamento mentale ed atletico diversificato, grazie alle nuove strumentazioni e metodologie che Formula Medicine stessa ha terminato di sviluppare nelle scorse settimane.

Programma di allenamento che, viste le sue peculiarità, la Rai si è interessata a filmare e commentare nell’ambito non solo dei programmi sportivi, ma anche nelle cronache di tutti i giorni.

<
>

Salvatore De Plano, dopo i quarti posti ottenuti nella gara di Brno al debutto nella categoria, ha conquistato il terzo gradino del podio nell’ultima prova del campionato Boss GP.

Per Salvatore, che si allena costantemente in Formula Medicine, si tratta di un risultato incoraggiante che lascia ben sperare per i prossimi appuntamenti.

<
>

 

 

Dopo la pausa estiva, sono molti i piloti “rientrati alla base” per continuare la loro preparazione atletica e mentale.

Questa settimana nella factory di Viareggio sono stati presenti Marcus Ericsson, reduce dal nono posto nel GP di Monza F.1 la scorso week end, Michele Beretta e Nabil Jeffri, impegnati nel campionato europeo di Formula 3, Salvatore De Plano, reduce da due quarti posti di categoria al debutto nel campionato Boss GP, e Luca Tilloca, esperto kartista del team G Force Racing.

Tra i piloti che stanno preparando questo finale di stagione è presente anche Daniel De Jong, pilota olandese che, in seguito all’infortunio dovuto al terribile incidente in GP2 sul circuito di Spa-Francorchamps, si sta sottoponendo a sessioni di allenamento mentale e riabilitazione fisica in vista del suo ritorno alle corse.

<
>