Tag: Alex Zanardi

Domenica 26 luglio Alex Zanardi aveva già compiuto un’impresa, debuttando in una gara massacrante come la 24 Ore di Spa, mettendosi in gioco con tutti i migliori piloti del momento e dimostrando di avere ancora i numeri per ben figurare. Non contento di questo, la settimana successiva si è aggiudicato ben 3 ori nei campionati mondiali di handbike in Svizzera.

Tutto lo staff di Formula Medicine, che lo ha assistito durante la gara di Spa, si congratula vivamente con Alex, un atleta che non finisce mai di stupire per la forza e la determinazione che lo contraddistinguono.

<
>

L’equipe di Formula Medicine rientra a casa soddisfatta dei risultati conseguiti dai suoi piloti alla 24 Ore di Spa: la BMW guidata da Catsburg, Palttala e Luhr si è aggiudicata infatti la prestigiosa gara vincendo con netto distacco sui diretti inseguitori.

Sfortuna invece per le altre due BMW ufficiali seguite da Formula Medicine, una guidata dai piloti Farfus, Martin e Werner, e l’altra affidata al “dream team” composto da Zanardi, Glock e Spengler, che si sono dovuete ritirare per problemi meccanici.

Da segnalare che per Zanardi era il debutto assoluto ad una 24 Ore. Il pilota italiano, nonostante che da molti mesi non guidava una macchina da corsa, ha positivamente sorpreso tutti mostrando un ottimo passo di gara ed una condizione fisica eccellente. Ad Alessandro vanno i complimenti di tutto lo staff di Formula Medicine ed un grosso imbocca al lupo per i campionati mondiali di handbike che affronterà in Svizzera questa settimana stessa.

<
>