Category: Demo Articles

Dopo Daniele Rugani e Andrea Favilli, giovani calciatori della Juventus, anche Gabriele Marchegiani e Antony Iannarilli, assieme al loro preparatore Massimo Gazzoli, portieri della Pistoiese, hanno scelto Formula Medicine per sperimentare i benefici del Mental Economy Training®.

Per il loro stage, lo staff di Formula Medicine ha predisposto un programma di Mental Training basato sul risparmio energetico e l’ottimizzazione delle risorse cerebrali al fine di migliorare i tempi di reazione, imprescindibili per un portiere, il quale deve mantenere la capacità di concentrazione e la reattività ai massimi livelli per tutta la durata di una partita.

<
>

 

 

Tra i numerosi atleti professionisti che affollano la sede di Viareggio, oltre ai consueti piloti, sulla scia di Victor Hanescu, anche le giovani leve del tennis Ponsacco hanno deciso di testare i benefici del Mental Economy Training®, composto da una serie di strumenti e tecniche mirate a valutare in maniera oggettiva le performance cerebrali e al tempo stesso quantificare il dispendio energetico neurologico.

In questo stage è stato sviluppato per loro un programma di training mentale finalizzato ad aiutare il tennista a raggiungere nel minore tempo possibile la piena maturità agonistica, ottimizzando le tecniche di preparazione atletica e fornendogli gli strumenti per aumentare la consapevolezza di se stesso e quindi la sua self-confidence.

<
>

 

 

Andrea Pendibene è presente in Formula Medicine per continuare la preparazione in vista della Mini Transat, prestigiosa regata che partirà dalle coste della Francia per arrivare fino in Brasile, a bordo di piccole imbarcazioni della lunghezza di 6,50 metri e senza l’ausilio di mezzi tecnici quali GPS e telefoni satellitari.

Formula Medicine in questo percorso ha contribuito alla preparazione di Andrea sotto ogni aspetto, sia atletico che mentale, così che il giovane velista possa affrontare al meglio questo difficile impegno di livello internazionale.

<
>